ADECCO ITALIA ADERISCE AD ALIS Guido Grimaldi: “Formazione e occupazione sempre più al centro di ALIS”

8

“La straordinaria crescita associativa di ALIS di questi ultimi mesi è testimoniata anche dall’importantissima adesione come socio consigliere di Adecco Italia, prestigiosa realtà nazionale di un gruppo che è ormai protagonista a livello mondiale dello sviluppo e della valorizzazione del capitale umano in un mondo del lavoro in continua evoluzione e trasformazione. Siamo quindi molto orgogliosi di avviare questa nuova sinergia tra ALIS e Adecco al fine di confrontarci ed individuare le priorità del mercato del lavoro, partendo dalle professionalità e competenze richieste nel nostro settore del trasporto e della logistica, così come in tutte le aree di interesse delle aziende associate”.

Così il Presidente di ALIS Guido Grimaldi annuncia l’adesione all’Associazione della società Adecco Italia, la società di The Adecco Group che sviluppa e valorizza il capitale umano, in continua crescita, e che conta oggi più di 2.000 professionisti ed oltre 300 filiali in tutto il territorio nazionale.

Grazie alla consolidata esperienza nell’ambito delle risorse umane e nella creazione di valore aziendale in ogni settore del mercato del lavoro – aggiunge il Presidente Grimaldi – Adecco rappresenta senz’altro un interlocutore strategico per tutto il cluster, in virtù dei grandi risultati ottenuti nella formazione nonché della professionalità messa in campo con il chiaro obiettivo, condiviso pienamente anche tra i pilastri della nostra mission associativa, di creare occupazione specialmente giovanile, contribuendo ogni giorno all’incontro tra domanda ed offerta di lavoro attraverso una mirata attività di ricerca e selezione, formazione e outplacement”.

La logistica è un settore trainante nel nostro Paese, che da tempo manifesta un’ampia domanda in termini di professionalità e lavoratori. Siamo molto felici di poter collaborare con ALIS in qualità di soci consiglieri, per fornire il nostro supporto nella lotta al mismatch delle competenze tra domanda e offerta di lavoro e implementare iniziative di formazione che diano a ciascuno la possibilità di sviluppare le skill richieste dal mercato e crescere dal punto di vista professionale” ha dichiarato  Alessandra Tapella, Head of Specialization di Adecco Italia.

Articolo precedenteLa FIV Foil Academy arriva a Taranto: Teleperformance sostiene il Circolo velico Ondabuena
Articolo successivoGli effetti del turismo intensivo sui mari delle Maldive, il reportage di Stefano Guindani per Banca Generali