“FIGURINE AMICI CUCCIOLOTTI® PER I NONNI”

55

E’ partita il 24 ottobre l’iniziativa “FIGURINE AMICI CUCCIOLOTTI® PER I NONNI”, realizzata da Pizzardi Editore in collaborazione con Federavo e l’Università di Torino. Si tratta di un progetto solidale a favore degli ospiti delle RSA di tutta Italia.

Milioni di figurine e migliaia di album “Amici Cucciolotti” della Pizzardi Editore Società per Azioni verranno distribuiti gratuitamente agli anziani, con la collaborazione dei volontari appartenenti all’AVO (Associazione Volontari Ospedalieri), operanti all’interno di strutture sanitarie sul territorio nazionale.

Attraverso il coinvolgimento degli anziani nel tradizionale gioco delle figurine, si punta a stimolarne la manualità (scartare le bustine, attaccare le figurine), le facoltà cognitive (riconoscimento dei numeri delle figurine e lettura dei testi), la socialità (lo scambio delle doppie) e le emozioni positive (il divertimento del gioco e l’entusiasmo di trovare le figurine mancanti), allo scopo di contribuire a migliorare il loro benessere psicofisico.

Anche il tema delle collezioni, animali e la natura, è scelto per coinvolgere emotivamente i pazienti delle RSA, trattandosi di argomenti particolarmente idonei a suscitare gradimento e simpatia nelle persone anziane.

Un apposito comitato scientifico, composto da esperti dell’Università di Torino, si occuperà di analizzare e valutare i risultati dell’iniziativa. Fanno parte del Comitato il presidente Prof.  Ezio Ghigo, il Prof.  Mario Bo, il Prof.  Giuliano Carlo Geminiani, il Prof.  Alessandro Mauro, il Prof. Giorgio Roberto Merlo, la Dr.ssa Enrica Favaro.

Insieme alle figurine, sarà distribuita agli ospiti delle RSA una lettera scritta personalmente dall’editore Dario Pizzardi, che ha ideato questa iniziativa. Nella lettera, Pizzardi invita gli anziani che riceveranno il suo dono a lasciarsi coinvolgere dal tradizionale gioco del collezionare le figurine, per rivivere emozioni e gioie dei giochi dell’infanzia.

La consegna degli album e delle bustine di figurine “Amici Cucciolotti” è prevista a partire dal 24 ottobre 2022 e l’attività di completamento dell’album, che coinvolgerà gruppi di anziani all’interno delle RSA, durerà alcuni mesi con incontri settimanali coordinati dai volontari AVO. L’attività si concluderà con una festa finale e con il rilevamento di dati da parte del Comitato Scientifico per la valutazione dei benefici riscontrati.

A cura di Debora Felici

Articolo precedenteLavoro. Paolo Capone, Leader UGL: “Prioritario taglio del cuneo fiscale a tutela dei lavoratori”
Articolo successivoROMA, PALOZZI (IAC): “BENE TURISTI PER PONTE. MA SERVE PIANIFICAZIONE LUNGO RESPIRO”