Da Suora a punto di riferimento nella Comunicazione.Erica Simone Agenzia di Comunicazione celebra 10 anni di attività

54

Da Suora a punto di riferimento nella Comunicazione. Una storia di Personal Branding che parla di scommesse vinte, ma anche di un futuro tutto da scrivere! Erica Simone Agenzia di Comunicazione celebra 10 anni di attività

(MeridianaNotizie) Roma, 5 dicembre 2022 – Classe 1974 Erica Simone nasce in un paese di 12.000 anime in Abruzzo, in provincia di Chieti. Appartenente ad una delle famiglie più note della cittadina, figlia di Nicola, prima direttore di Banca e poi Presidente, Commercialista.

Quell’11 giugno di quasi 50 anni fa, il suo primo vagito fu salutato da niente  di meno  che la Nona Sinfonia di Beethoven! Tutto un programma se consideriamo che nella cerchia di amici, durante l’adolescenza, veniva additata come la “giamburrasca” della compagnia.

A 18 anni scappa di casa, fidanzata, per entrare in Convento ed intraprendere una vita da Consacrata. Scelta irrevocabile, definitoria e non-negoziabile che non viene scalfita neppure dai mille drammatici tentativi della madre.

Ma dopo 10 anni qualcosa si rompe. Erica lascia i voti di consacrazione e ricomincia – a 28 anni – letteralmente daccapo. Nessun titolo di studio, un lavoro, una casa.

Non è facile, ma consegue il Baccalaureato di Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana dai Gesuiti a Roma. Su 200 corsisti erano solo in due donne: “perché” – racconta “se dovevo fare le cose le dovevo far per bene”. E così è stato. Baccalaureato con Magna Laude.  I suoi colleghi di università oggi sono alti prelati, ma prima di tutto amici che, una volta conosciuta non l’hanno mai lasciata sola.

Un concorso vinto presso il Vicariato di Roma per insegnare Religione Cattolica nelle scuole pubbliche. 10 anni, anche lì, intensi. Erica non si limita a fare la “semplice maestra”. Si dà tutta alla vita scolastica tanto da ricoprire anche ruoli nello staff di presidenza come responsabile dell’Offerta Formativa.

Alle sue lezioni volevano partecipare anche i bambini cosiddetti “non avvalentesi di Religione Cattolica”, nonostante (o forse proprio per questo) con la maestra Erica verifiche, interrogazioni e lavori sulle fonti dei testi sacri erano all’ordine del giorno.

Ma in Italia insegnare alcune materie non ha la stessa dignità delle altre e così ancora una volta Erica decide che è tempo di scelte forti. Si rimette a studiare, consegue un Master in Hospitality Management. Capisce che la comunicazione sarà la via in cui coniugare tutte le sue passioni. Prova a chiedere un’aspettativa dall’insegnamento, per gli insegnanti come lei non è prevista. Si licenzia dal posto statale. All-In ancora una volta!

Nel settembre del 2012 fonda “Comunicazione non Convenzionale” che presto si chiamerà “Erica Simone, Agenzia di Comunicazione”.

Domani 6 dicembre 2022 con Amici, Clienti e Stakeholder Erica celebrerà i primi 10 Anni di Agenzia di Comunicazione. Non si tratta di un mero evento aziendale, piuttosto della  celebrazione dell’Empowerment Femminile.

Oggi Erica Simone è Docente universitaria, Speaker radiofonica per una Web Radio dedicata al Turismo. Speaker di eventi Nazionali ed Internazionali. Professionista riconosciuta ed apprezzata ama il mentoring in maniera speciale perché, racconta, “Voglio trasmettere alla nuove generazioni tutta l’energia che ho. Le giovani Donne devono sapere che si può fare. Certo dietro ad  ogni successo c’è sempre tanto impegno e sacrificio. Occorre però tenere a mente che il Bello deve ancora Venire!”

Leadership al Femminile? Se ne parla tanto, ma cosa è in realtà, in concreto? Secondo Erica Simone è la consapevolezza dei propri mezzi. Le giovani Donne devono crescere nel Self Management. Devono credere in loro stesse. Devono anche sapere, però, che nulla è gratis nella vita.

#Purpleerica. 10 Anni di Agenzia di Comunicazione, 10 anni in cui  l’azienda ha vissuto momenti intensi come il colore viola che identifica il Brand. 10 Anni in cui tutto si tiene. Cadute e Vittorie, scommesse vinte e perse, successi e sfide non colte. Ogni momento si tiene all’altro proprio come in un cerchio. Il cerchio del logo aziendale.

#Futuro. Non si poteva guardare al futuro se non con i mezzi che strizzano l’occhio al domani. Intelligenza Artificiale e Metaverso. Così l’immagine dell’Invito non poteva che essere realizzata grazie all’Intelligenza Artificiale che parte da un brief Umano. Ogni volto un anno, per i 10 anni. Un modo di rileggere il passato con gli occhi del futuro. Una piccola opera d’arte che ha visto la luce grazie all’estro del Direttore Creativo Elisabetta Alicino di Brand Genesis

Articolo precedenteRoma, Caramanica(Rea): “Canile Muratella nel degrado, salute animali a rischio”
Articolo successivoMATIAS. IO BAMBINO PLUSDOTATO PRIGIONIERO DELLA MIA GENIALITÀ