MINORI. L’Osservatorio Antimolestie dalla parte dei nonni – coraggio di Roma sul caso dei nipotini “presunti vittime di abusi”.

38

“Dove sono la tutela dei bambini e la giustizia se la denuncia di un Pronto soccorso rimane chiusa in un cassetto?”

E’ quanto scrive oggi l’agenzia DIRE sulla nuova triste tappa dei bambini tolti prima ai genitori, poi ai nonni ed ora in una casa famiglia.

Sarebbe arrivata, infatti, l’archiviazione del GIP in merito alle segnalazioni fatte dal Pronto soccorso sui presunti maltrattamenti a danno dei minori, vittime di “un trauma cranico e bruciature di sigaretta” secondo quanto riporta il comunicato.

Ma i nonni-coraggio non si arrendono soprattutto perché, secondo loro, “le prove ci sarebbero” e oggi chiedono verità e giustizia con un appello alla Presidente Giorgia Meloni.

L’Osservatorio seguirà la vicenda da vicino monitorando l’evoluzione mediatica del caso.

Articolo precedenteImagine, il significato nascosto di una canzone senza tempo
Articolo successivoLAZIO, BRUOGNOLO – SANTORI (LEGA): GARA SICUREZZA PRIVATA DA 90 MILIONI, ALTRO ATTO PER FAVORIRE IL PD ?