REGIONE LAZIO, SANTORI – BRUOGNOLO (LEGA): CONTINUA IL POLTRONIFICIO DEL PD DIMISSIONARIO

43

“Nonostante le innumerevoli denunce fatte l’amministrazione regionale dimissionaria continua imperterrita ad elargire nomine in piena campagna elettorale. Oggi è la volta del nuovo Dirigente regionale dell’ufficio PNRR, e a quanto ci risulta ci sono in ballo anche le nomine per chi ricoprirà ruoli dirigenziali al soccorso pubblico, al NUE 112, all’area agricoltura e a quella commercio e artigianato. Abbiamo sperato che il PD potesse dimostrare un po’ di buon senso e fermarsi con questo vero e proprio poltronificio che, oltre ad essere estremamente scorretto, rischia di ingolfare la macchina burocratica della prossima amministrazione, ma ovviamente tutti hanno fatto orecchie da mercante. A questo punto crediamo che si debba aprire una riflessione seria, a livello centrale, sulle decisioni che possono o non possono essere prese in fase di ordinaria amministrazione”. Così in una nota Toni Bruognolo Segretario Politico della Lega Provincia di Roma Sud e Fabrizio Santori capogruppo della Lega al Comune di Roma.

Roma, 13 dicembre 2022

Articolo precedenteLazio, Caramanica(Rea): “Saremo alle elezioni regionali con nostra lista e nostri candidati”
Articolo successivoSanità. Cittadini (Aiop): “Con Tavolo Ministero Salute-FoSSC nuove prospettive SSN”