La pioggia non ferma la Straccapaesi 2022

84

Si è corsa questa mattina la terza edizione della “Straccapaesi”, gara podistica con percorso misto che attraversa tre paesi alle pendici dei Cimini, Canepina, Vallerano e Vignanello. Una gara che fino a un paio d’ore dal via ha rischiato perfino di essere rinviata per il diluvio che si è abbattuto all’alba nella zona.

A vincere la gara fra gli uomini Lorenzo Ricci, che ha percorso il tracciato in 52.08, precedendo Alessio Biagioni (53.17) e Giuseppe Cioccolini (54.04). Fra le donne successo di Luminita Lungu (1.02.13), che ha avuto la meglio su Antonella Bellitto (1.05.28) e Monica Santini (1.06.39).

A premiare gli atleti l’organizzatore della gara Massimo Ercoli e con lui i sindaci di Canepina (Aldo Moneta) e Vallerano (Adelio Gregori), oltre al vicesindaco di Vignanello (Sabrina Sciarrini). Speaker d’eccezione della manifestazione il campione del mondo della categoria master Rolando Di Marco. “Sono soddisfatto per come è andata questa manifestazione – ha detto Massimo Ercoli – che è riuscita nonostante la pioggia di questa mattina e lo svolgimento in periodo invernale. Nel 2023 torneremo a correre col solleone, il 25 giugno”.

Articolo precedenteLARIANO, BRUOGNOLO (LEGA) GRANDE SUCCESSO PER L’INAUGURAZIONE DELLA CASA DI BABBO NATALE
Articolo successivoI giovani neopatentati al centro del Rapporto DEKRA sulla sicurezza stradale 2022 “Mobilità dei giovani”