Strade, Bruognolo (Lega): Sulla litoranea continua la strage degli pneumatici, servono interventi urgenti

44

Strage di pneumatici sulla litoranea tra Ostia e Ardea a causa di strade colabrodo. Una situazione diventata insostenibile, più volte denunciata, ma mai presa in considerazione.

A seguito dell’ondata di maltempo, non si contano più le auto che hanno forato le loro gomme su strada, con file interminabili di vetture alle prese con un manto dissestato.

Una situazione drammatica, che coinvolge anche tante altre arterie del litorale romano, come ad esempio via Arno, la strada che collega Torvaianica alla Capitale. Nonostante qui i lavori di messa in sicurezza siano stati effettuati solo 22 mesi fa la strada è tornata ad essere impercorribile. Solo ieri sera, una quindicina di auto hanno forato le loro gomme in meno di un’ora. Una situazione che si ripete anche su via Pratica di Mare e via Laurentina, dove alcuni tratti risultano essere anche privi di illuminazione, quindi molto pericolosi.

Da Città Metropolitana e dagli enti di competenza, urgono interventi mirati, strutturali e risolutori al fine di rendere più sicura tutta l’area, che da Ostia ad Ardea, passando per Torvaianica, resta impercorribile.

Così in una nota, Tony Bruognolo, segretario politico della Lega Provincia di Roma Sud.

Roma, 19 dicembre 2022

Articolo precedenteAprilia, alla guida di un tir fugge dopo incidente stradale perché privo di assicurazione, rintracciato dalla polizia locale di Lanuvio.
Articolo successivoIL COSTO DI UN MIRACOLO: AL SENATO LA SOLIDARIETÀ TRA CINEMA E ISTITUZIONI