Pedaggi, Bruognolo (Lega): Da Gualtieri solo promesse non mantenute

43

“Durante la campagna elettorale che lo ha portato in Campidoglio, il Sindaco del Partito Democratico, Roberto Gualtieri, sbandierava ai quattro venti che i caselli autostradali della A24 di Settecamini, Ponte di Nona e Lunghezza sarebbero diventati gratuiti per i residenti a partire da luglio 2022” così in una nota stampa Tony Bruognolo, candidato della Lega alle elezioni regionali del Lazio. “Ne sono passati di mesi da quel fatidico luglio – continua – e di esenzioni neanche l’ombra. Ancora oggi circa 300.000 persone sono costrette a pagare quotidianamente un pedaggio per raggiungere il G.R.A. e le varie destinazioni cittadine, per andare a lavoro o semplicemente per motivi personali”.

“Nonostante i vari interventi dei colleghi nei Municipi, come Luigi Zaccaria e Paolo Migliore , e del Capogruppo della Lega in Assemblea Capitolina, Fabrizio Santori – conclude Bruognolo – che hanno ricordato in più occasioni al caro Gualtieri le promesse fatte in campagna elettorale, il sindaco continua a far finta di niente, condannando centinaia di migliaia di romani a pagare un ingiusto obolo dopo averli illusi con promesse mai mantenute”.

13 Gennaio 2023

Articolo precedenteARDEA, VENERDI’ 13 GENNAIO – CONVEGNO SULLA SCUOLA: “OPPORTUNITA’ E MERITO”
Articolo successivoARDEA, C’E’ TEMPO FINO AL 23 GENNAIO PER RICHIEDERE I BUONI SPESA AL COMUNE