Civitavecchia, arrestata donna di etnia Rom colpita da 2 ordinanze di carcerazione

17

(MeridianaNotizie) Roma, 22 febbraio 2023 – Una donna di etnia rom, destinataria di due ordinanze di carcerazione emesse dal Tribunale di Milano, è stata bloccata al porto di Civitavecchia dai Finanzieri del Comando Provinciale di Roma, dopo essere sbarcata da una motonave proveniente dalla Spagna.

Nel corso dei controlli di routine, le Fiamme Gialle del locale Gruppo sono state attratte da alcune anomalie del documento di riconoscimento esibito, sottoponendola ad accertamenti, che hanno fatto emergere la reale identità della donna, ricercata a seguito di varie condanne per furto, per oltre 11 anni di reclusione da scontare.

Dopo aver informato la Procura della Repubblica di Civitavecchia, è stata associata alla locale Casa Circondariale.

L’attività si inserisce nel più ampio dispositivo di contrasto ai traffici illeciti predisposto dalla Guardia di Finanza di Roma presso gli scali portuali e aeroportuali della Capitale.

Articolo precedenteInflazione, Codacons: ribasso è illusione ottica dovuta al calo dei beni energetici che scendono del 12%
Articolo successivoScompare a 101 anni il Veterano britannico dello Sbarco di Anzio, Harry Shindler