Sociale, Federici (Lega): Con la nuova giunta regionale sarà un Lazio più inclusivo

89

“La diversità è una ricchezza, è l’unicità del singolo che va valorizzata e non soffocata.

Le nostre città devono essere una casa dove ciascuno, a partire dalle categorie più fragili come disabili e anziani, deve poter esprimersi liberando le energie che possiede” così in una nota stampa Eugenia Federici, candidata per la Lega alle prossime elezioni regionali nel Lazio.

“I nostri comuni – prosegue – continuano a non essere a misura delle persone con difficoltà, non garantendo gli accessi ai servizi primari. La civiltà di una società è misurabile dal suo grado di inclusività e proprio per questo non possiamo permetterci che alcuni di noi rimangano indietro”.

“Con il lavoro del nuovo governo regionale che ci vedrà protagonisti, sarà necessario – conclude Federici – garantire a tutti il diritto allo studio, fornendo adeguato sostegno attraverso insegnanti specializzati che possano far crescere la persona coltivando le proprie individualità. Fondamentali – conclude – le strutture che coltivano la sfera ricreativa della persona, affinché il singolo possa inserirsi nel contesto circostante. Un Lazio più inclusivo è possibile”.

Articolo precedenteLavoro. Michela Toussan, Segretario Confederale UGL: “Prevedere per parasubordinati versamento a fondi interprofessionali”
Articolo successivoTerritorio, Tony Bruognolo (Lega): Necessari investimenti per le coste laziali con i quali poter incrementare lo sviluppo locale e salvaguardare i diritti dei lavoratori delle aree costiere