VIDEO > No Tav, scontri con le forze dell’ordine. Sede del Pd presa d’assalto, ferito un ragazzo

4

La stretta via di S.Andrea delle Fratte, dove c’è la sede del Pd, è stata bloccata dai carabinieri nel momento del passaggio del corteo No Tav nelle vicinanze. Da un lato un blocco di carabinieri in tenuta antisommossa, all’altro capo della strada una camionetta per impedire il passaggio.

GUARDA IL VIDEO DELL’ATTACCO AI GIORNALISTI

(MeridianaNotizie) Roma, 20 novembre 2013 – Scontri a via dè Giubbonari fra manifestanti No Tav e forze dell’ordine. Petardi e bottiglie da parte dei manifestanti. Un ragazzo ferito alla fronte. I manifestanti, che volevano partire in corteo, sono stati caricati dalle forze dell’ordine. La carica è avvenuta a via dei Giubbonari dove gli antagonisti hanno tentato di forzare il cordone dei poliziotti. Alcuni manifestanti, la maggior parte a volto coperto e con i caschi, ha cercato ripetutamente di forzare il «blocco» per far partire il corteo ma sono stati respinti. Sono stati lanciati petardi, bombe carta e bottiglie. Alcuni dei manifestanti lamentano di «essere stati feriti». no-tav1

notav6Momenti di tensione a Sant’Andrea delle Fratte, dove un gruppo di manifestanti dei movimenti di lotta per la casa,che oggi sono in piazza insieme ai No Tav in occasione del vertice Italia-Francia, hanno lanciato alcuni petardi contro le forze dell’ordine che presidiavano la sede del Pd. Dopo il lancio di petardi i movimenti antagonisti hanno tentato di entrare nella sede di via del Nazareno. Circa 80 attivisti dei movimenti antagonisti hanno cercato di forzare un cordone delle forze dell’ordine in piazza delle Fratte, le quali hanno reagito con una carica di alleggerimento per disperderli.

notav4a stretta via di S.Andrea delle Fratte, dove c’è la sede del Pd, è stata bloccata dai carabinieri nel momento del passaggio del corteo No Tav nelle vicinanze. Da un lato un blocco di carabinieri in tenuta antisommossa, all’altro capo della strada una camionetta per impedire il passaggio. Dai manifestanti sono stati lanciati petardi e fumogeni nei pressi dei carabinieri che stavano bloccando la strada. Tutti i portoni della sede del partito sono stati chiusi e una camionetta con un piccolo nucleo di carabinieri in assetto antisommossa blocca la strada dal lato di Largo del Nazareno.

Il gruppo che ha creato le tensioni, lo stesso che aveva lanciato alcuni petardi contro le forze dell’ordine davanti alla sede del Pd a Sant’Andrea delle Fratte, è poi arrivato a Campo de Fiori, dove sta cominciando il sit organizzato dai movimenti di lotta per la casa insieme ai No Tav in in occasione del vertice Italia-Francia.

Il servizio di Diana Romersi

Altre videonews di Cronaca

VIDEO > L’Aeronautica Militare ci “Mette il Cuore” e dona i ricavati del calendario 2013/2014 al Bambino Gesù

VIDEO > Da Unioncamere allarme crisi, solo 1 italiano su 5 immune dal rischio usura

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.