Fiumicino, arrestato il latitante Manuel Brunetti. Ricercato dal 2011 per l’omicidio di un vigilantes

649

GUARDA IL VIDEO

Fermato dopo due anni di latitanza per sfuggire alla condanna a 16 anni per omicidio.

(MeridianaNotizie) 29 agosto 2013 – Si chiude il caso di Manuel Brunetti dopo due anni di latitanza. Il giovane è stato fermato questa mattina all’aeroporto di Fiumicino, grazie alleBRUNETTI ARRESTATO indagini compiute dagli investigatori della Squadra Mobile di Napoli e dal Servizio Centrale Operativo. Brunetti, pluripregiudicato nonché  esponente di un gruppo criminale operante nell’area del centro storico di Napoli, è stato individuato su un volo proveniente da Barcellona. Nonostante i suoi tentativi di eludere l’intervento della polizia, per il 22enne sono scattate le manette.

Manuel Brunetti era ricercato dal 2011, quando fuggì per non scontare la condanna a 16 anni per omicidio e detenzione e porto abusivi di armi. Al giovane, era stato attribuito anche l’omicidio di Umberto Concilio, guardia particolare giurata residente a Napoli. La vittima, venne freddata da due killer a bordo di uno scooter nel gennaio 2009, mentre operava il servizio di vigilanza nei pressi di una filiale di un istituto bancario del centro di Napoli.

Altre videonews su Cronaca:

Salvati in 350 al largo di Siracusa, molti i profughi siriani
.
 Neonato partorito a bordo del barcone

Vendevano false borse “griffate” a Borgo Pio, 5 denunciati e multe per 32.000 euro

Torna “Rieti Cuore Piccante” la Fiera mondiale del Peperoncino

Articolo precedenteAmedeo Minghi in concerto all’Umberto I. Un’iniziativa contro la solitudine dei pazienti ad agosto
Articolo successivoRoma Capitale della Birra, a Capannelle parte “Oktoberfest” con ingresso gratuito