Stalker instancabile, fermato in strada mentre rincorreva la ex in slip

367

I poliziotti intervenuti hanno fermato – con non poche difficoltà – l’aggressore; l’uomo infatti, dimenandosi con forza  nel tentativo di sottrarsi agli agenti, continuava minacciare di morte la donna.

(MeridianaNotizie) Roma, 7 ottobre 2013 – E’ stato accompagnato in Commissariato in slip; gli agenti di due Volanti di Casilino lo hanno bloccato in strada mentre rincorreva la sua ex-compagna con indosso scarpe e slip. L’episodio è accaduto nella tarda serata di ieri in via Belon, nella zona di Torre Spaccata, quando è stato necessario l’intervento della Polizia; a chiamare il “113” sono stati alcuni cittadini allarmati da quanto stava accadendo. In un parco adiacente infatti era in corso una violenta discussione tra un uomo e una donna, durante la quale la quale l’uomo stava schiaffeggiando la donna che cercava di allontanarsi. I poliziotti intervenuti hanno fermato – con non poche difficoltà – l’aggressore; l’uomo infatti, dimenandosi con forza  nel tentativo di sottrarsi agli agenti, continuava minacciare di morte la donna. polizia

Negli uffici del Commissariato – diretto dal dr. Francesco Zerilli – la vittima ha poi riferito il pregresso che aveva oggi portato alle circostanze appena verificatesi. Era ormai da 1 anno che lei aveva interrotto una relazione con quest ’uomo, durata circa 2 anni. Lui però non si era mai rassegnato, tempestandola di telefonate con minacce di morte e visite continue sotto casa; situazione che si era ulteriormente aggravata negli ultimi tre mesi, cioè da quando la donna aveva deciso di non incontrarlo più. Però ieri – l’esasperazione – l’ha convinta ad un incontro che, nelle sue speranze avrebbe dovuto essere risolutivo e chiarificatore. Purtroppo invece l’uomo, dopo le prime discussioni, ha mostrato un atteggiamento violento picchiandola e cercando di costringerla ad avere un rapporto sessuale. Pertanto l’uomo – Identificato per R.L., cittadino rumeno di 48 anni – è stato arrestato; dovrà ora rispondere per i reati di stalking, lesioni personali e ingiurie.

Altre videonews di Cronaca

Fermati tre topi d’appartamento al Torrino

Paura in Campidoglio, romano entra all’Urc e aggredisce il responsabile dell’ufficio

Maltempo, Penelope colpisce Anzio. Strade invase dall’acqua, 15 persone portate in salvo

Articolo precedenteFermati tre topi d’appartamento al Torrino
Articolo successivoNobel medicina 2013, tre biologi scoprono il meccanismo di trasporto delle molecole nelle cellule