Buca i preservativi ed esce per un appuntamento, polemiche per lo spot Desigual

492

Fa discutere eccome lo spot Desigual che, in occasione della Festa della mamma, sta spopolando sulle nostre tv.

(MeridianaNotizie) Roma, 8 maggio 2014 – Una donna, vestita da capo a piedi con l’arcobaleno tipico del marchio spagnolo, gioca con un cuscino sotto l’abito, facendo finta di essere incinta. Fin qui potrebbe sembrare a voler dimostrare l’adattabilità dei capi iberici anche a chi è in dolce attesa. Ma ora arriva la sorpresa! La ragazza si toglie il cuscino, prende tre preservativi e un ago. Buca i condom e li mette in borsa, pronta ad uscire sexy e “propositiva”. Scoppia la polemica per un video che, anche per chi ha una mente aperta, è risultato un azzardo.spot-desigual-censurato1

L’azienda, dopo che è finita al centro delle polemiche, si difende: “E’ un invito a sognare, a lottare per quello in cui crediamo e a fare le nostre scelte. Una narrazione pubblicitaria in cui la protagonista è una donna che gioca con un cuscino davanti a uno specchio, immaginando di essere incinta e sperando che quel sogno diventi realtà”. Si tratta, conclude il comunicato del marchio iberico, di un invito  “a raggiungere i propri obiettivi e prendere le redini della propria vita”.

La spiegazione però non è sufficiente per molti, che hanno giudicato sbagliato il messaggio. La stessa titolare del ministero della Salute e famiglia del governo catalano Neus Munté, ha chiesto che lo spot venga ritirato e ha criticato la “banalizzazione di argomenti come la prevenzione di malattie sessualmente trasmissibili , il virus HIV e la gravidanza”.

Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Cronaca

Coppa Italia, il Gip: con Daniele De Santis con commando di 4 persone

Sgravi Irpef per chi vive in affitto. Il Dl casa approda in Senato

Tagli corse Atac, Codici denuncia: mancano 30 km all’appello e il costo aumenta

Articolo precedenteMeteo weekend di maggio, sole e caldo su tutta la penisola
Articolo successivoVIDEO > Race for the Cure, dal 16 al 18 maggio Roma corre in rosa contro il tumore al seno