I romani sono I-Phone dipendenti, sempre più drogati di cellulari nella capitale: quarta in Italia

484

(MeridianaNotizie) Roma, 2 luglio 2014 – Roma è al quarto posto nella classifica per la dipendenza da i-Phone. I capitolini stanno incollati allo schermo mediamente per 82 minuti al giorno. Toglietemi tutto ma non il mio i-Phone direbbero queste persone, oggetto di uno studio divulgato da Klaus Davi & Co e condotto dalla catena di hotel Boscolo Hotels, in collaborazione con l’Associazione “Donne e Qualità della vita”, su un panel di 2000 utenti, uomini e donne, di età compresa tra i 15 e i 60 anni (100 per capoluogo regionale), intercettati su social network, forum, community, interrogati sulla “febbre da celluare”.iphone5c

I “drogati di cellulare” dichiarano di utilizzarlo al primo posto per lavoro (76%) soprattutto per scaricare la posta dell’ufficio ed essere sempre multitasking, infatti il 52% degli utenti i-Phone addicted è infatti rappresentato da imprenditori stakanovisti. Seguono i messaggi sui social e Whatsapp (65%), le applicazioni e giochi (35%), ma c’è anche un buon 32% che lo usa per orientarsi con le mappe nella città, al posto dell’orologio (30%), per mobile shopping (26%) e operazioni di banking (24%). l’82% lo usa sui mezzi, il 75% durante le file o le attese, il 70% in vacanza, il 63% a casa, il 52% agli aperitivi e da ultimo, il 40% in ufficio.

La Redazione

Altre videonews di Cronaca

Insieme agli amici accoltella l’ex suocero, fermato un giovane ad Ostia

Gli 80 euro del bonus Renzi se ne andranno con i saldi, Codacons: decalogo per fare buoni affari

Ancora un naufragio sulle coste siciliane, paura per 75 dispersi. Presi due scafisti

Articolo precedenteInsieme agli amici accoltella l’ex suocero, fermato un giovane ad Ostia
Articolo successivoAncora fumata bianca per il caso Colosseo, Cgil Fp: rischio paralisi della vigilanza, da Franceschini solo promesse