Ardea, Commissione Speciale Consorzi, Sindaco a che punto siamo?

0
466

(Meridiananotizie) Ardea, 7 dicembre 2019 – A poco più di venti giorni dalla fine dell’anno, il problema consorzi resta ancora un “nodo” importante da sciogliere e che potrebbe rappresentare, laddove dovesse trovarsi una soluzione idonea per tutti: Enti consortili, Comune di Ardea e soprattutto per i cittadini; un successo per il territorio.

Ricordiamo che il 7 novembre scorso si è tenuta la riunione della Commissione speciale Consorzi con il Presidente Riccobono e il Vice Presidente Montesi, oltre a tutti i Commissari nominati e che a seguito di quest’incontro, dalla Commissione è stata formulata una proposta che è stata posta all’attenzione del Dirigente dell’Area Tecnica addetta ai consorzi, al fine di procedere agli atti consequenziali.

Quello dei Consorzi è uno dei tanti problemi che affliggono la Città di Ardea ed è un fatto molto contorto che si trascina da decenni e che pone in una sorta di oblio sociale ed Amministrativo Locale, tutti quei territori circoscritti da recinzioni e cancelli che limitano il libero passaggio al pubblico.

A questo punto un interrogativo è d’obbligo: visto che la Commissione Speciale Consorzi ha inviato il mese scorso la sua proposta al Dirigente dell’area tecnica del Comune di Ardea (clicca qui), lo stesso dirigente ha predisposto la delibera da portare in Consiglio Comunale per dare seguito a quanto stabilito nella sua proposta dalla stessa Commissione Speciale Consorzi?

Rammentiamo che nella Commissione Speciale Consorzi del 7 novembre scorso, era stato discusso il problema inerente la costituzione del consorzio lido dei pini – lupetta. Sarebbe interessante per i cittadini, oltre che un loro diritto, conoscere l’esito che hanno prodotto le decisioni maturate in tale riunione di novembre.

-articolo di Massimo Catalucci