Ardea, Montesi (FdI): “Bandi regionali per la ristrutturazione dei beni confiscati”

0
557

(Meridiananotizie) Ardea, 5 gennaio 2020 – La Regione Lazio ha pubblicato sul Bollettino Regionale n.75 del 17 settembre 2019 un bando a cui potevano partecipare i Comuni per la ristrutturazione dei beni confiscati alla criminalità organizzata.

“Tale bando – si legge sul sito della Regione Lazio (clicca qui) – prevede lo stanziamento di 1.112.000 euro per la concessione di finanziamenti ai Comuni, ai Municipi e alle organizzazioni del Terzo Settore per interventi di ristrutturazione e recupero di beni confiscati alla criminalità organizzata. I progetti finanziabili fino a 70.000 euro“.

Sulla questione è intervenuto Maurice Montesi (FdI) e sulla base di tale opportunità, evidenzia che il Comune di Ardea non ha comunicato nulla in merito al bando indicato.

“Mi auguro che, al di là dei silenzi – dichiara Montesi – cui oramai questa Giunta ci ha abituati, l’Amministrazione Locale abbia presentato nei tempi la domanda per accedere al bando della Regione, al fine di utilizzare risorse pubbliche per interventi sui beni confiscati alla criminalità organizzata”.

“Ad Ardea – prosegue Montesi – con questi fondi si potrebbe pensare, ad esempio, a regale un centro diurno per persone disabili. Questo progetto è stato spesso oggetto di proposta de Enti Locali privati senza scopo di lucro (Associazioni di volontariato) ed anche motivo di discussione della ‘Consulta Cittadina per il superamento della disabilità-Ardea‘. Naturalmente – conclude il Consigliere -, questo è solo un esempio ma, sono tante le opportunità che si potrebbero offrire al territorio recuperando beni confiscati alla criminalità organizzata”.

– articolo di Massimo Catalucci