Serie A, Milan-Lazio. Altro “big match” per testare le ambizioni dei biancocelesti

372

(Meridiananotizie) Milano, 23 dicembre 2020 – Questa sera, alle ore 20.45, allo stadio San Siro di Milano i ragazzi di Mister Simone Inzaghi, sono chiamati a fare un’altra grande gara, dove concentrazione, determinazione, condite da una consapevolezza della propria forza e capacità di gestire la gara tenendo in mano il pallino del “gioco” e sapendo anche contrastare l’eventuale impeto che il Milan dovesse mettere in campo e aspettare il momento propizio per “colpire” l’avversario, potranno fare la differenza.

Sarà, comunque, una gara emozionante. La Lazio gioca contro la prima della classe che con merito, per quanto fatto vedere fin qui dagli uomini di Mister Pioli, detiene il primo posto in classifica.

Entrambe le squadre presenteranno delle assenze tra i propri titolari ma, hanno un buon organico per mantenere i moduli di gioco che oramai hanno sperimentato e che le hanno portate dove sono attualmente, sia in campionato che nelle coppe europee.

Le dichiarazioni degli allenatori nel pre-gara

Pioli – “I tifosi purtroppo non li abbiamo presenti, ma li sentiamo. Viviamo Milano, viviamo la città. Sentiamo affetto, calore e passione. Quando abbiamo la fortuna, come l’altro giorno o nel pre-derby, di averli presenti al nostro fianco ci danno carica ed apporto. Che ci stanno mancando in questo momento. In casa ed in trasferta ci sosterebbero tanto. Lavoriamo in un certo modo per cercare di dare soddisfazioni ai nostri tifosi. Per la passione che ci hanno trasmesso anche nei momenti meno positivi. Questa gara vale tanto. Alla squadra sto ripetendo che abbiamo lavorato tanto, abbiamo stretto i denti ma ora dobbiamo fare l’ultimo sforzo per chiudere al meglio l’anno”.

Giochiamo contro una squadra forte, il gruppo c’è al di là delle assenze. Vogliamo fare la nostra partita, giocando al massimo delle nostre possibilità. Tutte le partite della passata stagione in cui abbiamo battuto chi c’era davanti in classifica ci hanno dato convinzione e fiducia. La gara dell’Olimpico, che fu molto difficile, è stato un passaggio importante. Ma noi cerchiamo conferme partita dopo partita, cercheremo di chiudere bene la prima parte della stagione. Non pensiamo solo al futuro, solo a domani. Sappiamo di essere una squadra forte, ne siamo consapevoli. Coperta corta? Assolutamente no. Le ultime prestazioni mi hanno convinto che il club mi ha messo a disposizione una rosa forte, giovane ma forte. Chiunque risentirebbe di 5-6 assenze. Dopo la sosta mi auguro di poter riavere a disposizione qualche giocatore. Ma posso contare sui miei giocatori, grazie a loro stiamo ottenendo risultati importanti“.

S. Inzaghi –Il nostro obiettivo è quello di dare continuità all’ottima prova offerta contro il Napoli. Dobbiamo provare a mettere in campo una prestazione importante contro la prima della classe, contro la squadra più in forma del campionato. I rossoneri hanno ottenuto grandi risultati. Nella partita di domani (oggi -“ndr”) mancheranno Leiva, Acerbi, Parolo, Lulic e Fares, mentre Correa è da valutare. Pioli ha portato certezze al gruppo rossonero: giocando da squadra e concentrati si possono vincere partite importanti. Abbiamo avuto poco tempo per recuperare, ma la cosa più importante sarà dare continuità alla prestazione di domenica con il Napoli. Il 2020 è iniziato con la vittoria della Supercoppa di Riad, poi siamo tornati in Champions League dopo 20 anni. L’emergenza sanitaria ci ha penalizzati, considerando ovviamente l’assenza dei tifosi laziali all’Olimpico. Quest’anno solare ci ha regalato tantissime emozioni, ora dobbiamo provare a chiuderlo al meglio.

Le probabili formazioni

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kalulu, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Kessié; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Leao.

All. Pioli

LAZIO (3-5-2) Probabile formazione: Reina; Patric, Luiz Felipe, Radu; Lazzari, Milinkovic Savic, Escalante, Luis Alberto, Marusic; Caicedo, Immobile.

All. S. Inzaghi

Squadra arbitrale – VAR e AVAR

Arbitro: DI BELLO
Assistenti di linea: PERETTI – FIORITO
IV Uomo: SACCHI
VAR: IRRATI
AVAR: PAGANESSI

Dove vedere la gara in TV

La gara sarà visibile su DAZN. Per seguire la Lazio bisognerà quindi avere un abbonamento valido per la piattaforma di streaming in modo da poter vedere la gara da smart tv, tablet, PC, smartphone o altri dispositivi compatibili, mentre gli abbonati all’offerta SkyDAZN potranno guardare l’incontro sul canale DAZN 1 (numero 209 del satellite).

– articolo di Massimo Catalucci

Articolo precedenteRoma, incendio negli uffici di via Mozart: 2 persone finiscono all’ospedale
Articolo successivoCimiteri Roma: Benvenuti, oltre 40 giorni per le cremazioni e le bare finiscono nei conteiner