Serie A. Inter-Lazio. Partita sulla carta proibitiva per i biancocelesti ma…

31

Sarri: “Gara difficile, voglio vedere coraggio” 

– articolo di Massimo Catalucci

 

(Meridiananotizie) Milano, 9 gennaio 2022 – Partita sulla carta proibitiva per i biancocelesti, se mettiamo a confronto i numeri in classifica delle due compagini: punteggio, posizione, reti segnate e subite, senza trascurare l’organico dei nerazzurri che è, sicuramente, di spessore rispetto a quello dei capitolini.

Ma la Lazio ci ha abituati spesso a sorprese piacevoli e auguriamo a tutti i tifosi che quella di stasera, possa essere una di quelle e che si possa vedere il gioco spumeggiante che a tratti i ragazzi di Mister Sarri ci hanno fatto vedere.

La gara contro l’Empoli, squadra quadrata e che gioca un buon calcio e dove, a parte le solite “amnesie” dei biancocelesti (da migliorare) e un po’ la sfortuna, per poco non ha prodotto la soddisfazione piena dei tifosi che, comunque, hanno potuto assistere per molti tratti della gara, all’idea di gioco di Mister Sarri… fluido e spumeggiante.

Questa sera la Lazio non troverà un Empoli chiuso ermeticamente in difesa pronto a giocare solo di rimessa ma una squadra, quella di Mister Inzaghi, che non solo nei suoi undici effettivi, si propone e attacca l’avversario, per cui, come dice il tecnico laziale, sarà importante avere coraggio e andare a pressare alti i nerazzurri, senza paura e timori di nessuna sorta.

Le dichiarazioni degli allenatori nel pre-gara

S. Inzaghi – niente conferenza stampa nel pre-gara per il Mister nerazzurro

Sarri – “Gara difficile, vorrei vedere coraggio di affrontare una squadra forte e con numeri straordinari in uno stadio non semplice, ci vuole coraggio senza retro pensieri“.

Stiamo facendo qualche errore di troppo, individuale e di reparto. Non mi riferisco solo ai quattro difensori, se vediamo le azioni da cui nascono i gol gli errori sono anche degli attaccanti e dei centrocampi. Abbiamo qualche problema di approccio, ci stiamo lavorando, non penso che abbiamo sottovalutato l’Empoli, ha numeri in trasferta che se ripetuti in casa sono da Champions. Il primo gol è casuale, il secondo no, lo vedo troppo spesso in allenamento, è frutto di un nostro difetto che si nota anche durante la seduta. Prendiamo il primo e subito il secondo, qualcosa nel dna da estirpare“.

Le probabili formazioni

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Vidal, Perisic; Sanchez, Lautaro

Lazio (4-3-3): Strakosha; Hysaj, Patric, Luiz Felipe, Marusic; Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto; Pedro, Immobile, Zaccagni

La squadra arbitrale, VAR e AVAR

Arbitro: Pairetto
Assistenti di linea: Bercigli – Berti
IV Uomo: Serra
VAR: Aureliano
AVAR: Bresmes

 

Dove seguire la diretta TV e in Streaming

Inter-Lazio sarà trasmessa alle 20.45 in esclusiva su Dazn, e in streaming su Tim Vision. Sarà inoltre possibile seguire il live testuale del match su Gazzetta.it.

 

———————————————

  • Altri articoli di Massimo Catalucci relativi ai campionati di Serie A e Coppe della S.S. Lazio  

 

 

Serie A. Lazio-Empoli. Riparte il campionato, squadre decimate dal Covid-19

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Articolo precedenteL’importanza di depurare il nostro corpo – la fase “detox”
Articolo successivoTamponi gratuiti Asl Roma 6, Bruognolo (Lega): che senso ha organizzare il servizio nel giorno in cui riaprono le scuole?