Serie A. Salernitana-Lazio. Biancocelesti a Salerno per trovare la prima vittoria del 2022

45

Sarri recupera Reina e Hysaj ma non potrà contare su Basic, Andrè Anderson e Radu, che sono out

– articolo di Massimo Catalucci

 

(Meridiananotizie) Salerno, 15 gennaio 2022 – Trasferta che non dovrebbe destare preoccupazioni per i biancocelesti, visto che, sulla carta le differenze sono nette e il divario molto ampio tra Salernitana e Lazio ma poi, queste gare se non prese con la dovuta concentrazione e valutazione, possono diventare più difficili rispetto a quelle dove si incontrano squadre di livello superiore.

La Lazio per alcuni nella gara di San Siro della scorsa settimana contro l’Inter, è stata considerata alla pari. Sono del parere anch’io che i biancocelesti, abbiano le carte in regola per competere, almeno con i suoi 14 giocatori da serie A, con squadre di alta classifica (Inter, Milan, Atalanta, Napoli, Juve,) ma  quello in cui difetta ancora la squadra di Mister Sarri, è da ricercare, non tanto negli schemi di gioco “sarriani” che comunque devono ancora essere assimilati del tutto, piuttosto nell’approccio mentale che a tratti presenta delle incertezze e delle amnesie che diventano deleterie, non solo contro le grandi squadre ma anche con compagini sulla carta inferiori (si veda la gara in casa contro l’Empoli – clicca qui).

E sinceramente, a Milano contro in nerazzurri, la Lazio avrebbe dovuto osare un po’ di più, perché se è vero che è riuscita a reggere l’urto dell’armata di Mister Simone Inzaghi, per oltre un tempo, è altresì vero che nei numeri (clicca qui) la partita di San Siro ci ha raccontato che l’Inter  è stata più continuativa ed ha attaccato di più, tirando di più in porta. Senza dimenticare che al primo tempo, solo l’occhio digitale del VAR non ha permesso ai nerazzurri di andare in vantaggio prima del 30° con Lautaro che si era infilato nelle maglie della difesa laziale su una verticalizzazione di un suo compagno.

Oggi ci auguriamo che non venga sottovalutata la gara per la differenza notevole del tasso tecnico che ci sarà in campo e che la Lazio possa portare agilmente in porto la prima vittoria di questo 2022.

Le dichiarazioni degli allenatori nel pre-gara

Colantuono – “Domani ci attende una partita impegnativa, contro un avversario molto forte. Veniamo da una bella vittoria e dovremo giocare col giusto atteggiamento per dare seguito a quanto di buono fatto a Verona. La situazione è davvero problematica. Nonostante l’emergenza, la squadra è molto determinata nel voler fare un’altra grande prestazione e ha grande voglia di fare bene davanti al nuovo presidente. Oggi Iervolino ha fatto visita al Centro Sportivo e ha trasmesso grande entusiasmo e carica alla squadra, domani cercheremo di regalare una gioia anche a lui”.

Sarri – Nessuna dichiarazione ufficiale nel pre-gara

Le probabili formazioni 

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Veseli, Delli Carri, Ranieri; Zortea, Schiavone, Di Tacchio, Kastanos, Ruggeri; Gondo, Djuric.

Allenatore: Colantuono.

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Lazzari, Luiz Felipe, Hysaj, Marusic; Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto; Pedro, Immobile, Zaccagni.

Allenatore: Sarri.

La squadra arbitrale, VAR e AVAR

Arbitro: Rosario Abisso

Assistenti di linea: Fabio Schirru e Luigi Lanotte.

IV uomo: Gianpiero Miele

VAR: Luigi Nasca

AVAR: Alberto Tegoni.

Dove vedere la diretta TV e in Streaming

La partita fra Salernitana e Lazio sarà trasmessa in esclusiva su Dazn. Gli abbonati Dazn potranno vedere la partita ulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, o su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation o Xbox al TIMVISION BOX o ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. In alternativa la sfida dell’Arechi sarà visibile su pc, tablet e smartphone sempre tramite app Dazn.

———————————————

 

 

 

Serie A. Lazio-Empoli. Riparte il campionato, squadre decimate dal Covid-19

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Articolo precedenteROMA, PALOZZI(CAMBIAMO): “PREOCCUPATI PER CARENZE RISCALDAMENTO IN SCUOLE”
Articolo successivoISTRUZIONE: Nuove opportunità per gli studenti di Roma e del Lazio.