Serie A. Fiorentina-Lazio. Riparte il campionato dopo il calciomercato invernale. Lazio, poco è cambiato

44

I viola hanno segnato 29 reti in casa, sarà l’ennesimo banco di prova per la difesa laziale…anche se Vlahovic ora è alla Juve

– articolo di Massimo Catalucci

 

(Meridiananotizie) Firenze, 5 febbraio 2022 – La Lazio scenderà questa sera in campo nell’anticipo delle ore 20:45 al “Franchi” di Firenze per confrontarsi con i viola guidati dal bravo Mister Italiano, di nome e di fatto.

I viola nella finestra del calciomercato invernale, hanno perso il loro attaccante migliore, Vlahovic. Un finalizzatore d’area della manovra fiorentina che fin ora ha realizzato 17 gol, quanti ne ha segnati Ciro Immobile, con il quale condivide il primo posto nella classifica marcatori della Serie A.

Ma questa perdita non pensiamo che possa togliere molto alla pericolosità che, in particolar modo la Fiorentina in casa ha dimostrato di rappresentare per chiunque. Sarà un banco di prova ulteriore per la difesa laziale, ancora orfana oggi di Acerbi, ai box per infortunio.

E’ probabile che Mister Sarri presenti la difesa con l’inserimento nella coppia centrale di Radu, che potrebbe affiancare Luiz-Felipe. Quest’ultimo al centro di polemiche per un suo  possibile accordo con l’ex Mister Simone Inzaghi, per trovare casa in quel di San Siro a Milano, sponda nerazzurra. Ricordiamo che per Luiz-Felipe si avvicina la scadenza di contratto ed il rinnovo alla Lazio sembra improbabile per le distanze tra la proposta economica della società e le richieste del calciatore.

A completare la linea difensiva a destra potrebbe scendere in campo Marusic e a sinistra Hysaj. In porta, ormai Strakosha sembra tornato ad essere il titolare inamovibile; a centrocampo, da destra Milinkovic-Savic, centrale Cataldi e a sinistra Luis-Alberto; davanti con il ritorno di Pedro, potrebbe trovare spazio Zaccagni, più brillante di Felipe-Anderson e al centro il bomber della Lazio e della Nazionale, Ciro Immobile.

In panchina siederà anche uno dei nuovi acquisti laziali, Cabral, l’atro è Kamenovic ma non dovrebbe essere stato convocato.

Su Cabral, Mister Sarri, evidentemente, spiazzato dalla società laziale, ha commentato che ha qualcosa in meno dei suoi compagni…dando ad intendere la sua delusione per una campagna invernale di “riparazione” di calciomercato che non ha prodotto quanto lui aveva sperato…specialmente, in difesa. E stasera si gioca contro una squadra che ha segnato molto in casa…

Le dichiarazioni degli allenatori nel pre-gara

Italiano – “Vi ho sempre detto che io ero estraneo a tutto. Era una situazione personale che andava avanti da tempo. Io tradito da lui? (riferito a Vlahovic – NDR) No, l’unico rapporto che avevo con il ragazzo riguardava situazioni di campo, nient’altro“. “Abbiamo perso un compagno di squadra e un calciatore importante che finalizzava in modo concreto e decisivo il nostro gioco, ma si va avanti. Il gruppo è unitissimo e non ne risentirà. Sono arrivati due giocatori forti: vedendoli lavorare mi stanno dando grandissima fiducia, e sono convinto che si prenderanno la responsabilità di dare tantissimo per questa piazza straordinaria. Andiamo avanti a testa alta e convinti del nostro lavoro“.

Piatek non è stato bene. Ha fatto solo due allenamenti e valuteremo anche quello. Dovremo fare le scelte migliori, ma comunque sia da lui che da Cabral vedo grande disponibilità e voglia di entrare subito in sintonia con i compagni“.

Nico sta bene, è tornato un po’ acciaccato ma non è niente di particolare“.

Sarri – “La squadra è più corta e compatta, aiuta maggiormente la linea difensiva. Domani (Oggi – NDR) ci misuriamo sotto questo aspetto. La Fiorentina ha fatto 29 gol in casa quest’anno: vedremo se siamo cresciuti da questo punto di vista“.

Le probabili formazioni

FIORENTINA (4-3-3) la probabile formazione: Terracciano; Venuti, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Castrovilli; Ikoné, Piatek, Gonzalez.

All.: Italiano

LAZIO (4-3-3) la probabile formazione: Strakosha; Hysaj, Luiz Felipe, Radu, Marusic; Milinkovic Savic, Cataldi, Luis Alberto; Pedro, Immobile, Zaccagni.

All.: Sarri

Squadra arbitrale, VAR e AVAR

Arbitro: Orsato

Assistenti di linea: Mastrodonato e Liberti.

IV uomo: Paterna

VAR: Chiffi

AVAR: Costanzo

Dove seguire la gara in TV e in Streaming

La gara Fiorentina Lazio, con inizio alle ore 20:45, verrà trasmessa in TV da DAZN, Sky Sport Uno (numero 201 e 209 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre), Sky Sport Calcio (numero 202, 240 e 249 del satellite, 473 del digitale terrestre), Sky Sport 4K (numero 213 del satellite), Sky Sport (numero 251 del satellite) e in  Streaming da DAZN, SKY Go, NOW.

 

———————————————

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Serie A. Lazio-Empoli. Riparte il campionato, squadre decimate dal Covid-19

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Articolo precedenteCASTELLI ROMANI, CARAMANICA(REA): “ALLEVAMENTO ABUSIVO CANI E’ VICENDA ALLARMANTE. AUMENTARE CONTROLLI”
Articolo successivoARICCIA: IN CONSIGLIO COMUNALE APPROVATI 5 PROGETTI LEGATI AL PNRR