SERIE A. LAZIO-VENEZIA, I BIANCOCELESTI ALLA RICERCA DEI TRE PUNTI PER SALIRE AL 5° POSTO

38

Lazio, emergenza uomini in difesa: Sarri costretto a rivedere la linea difensiva.

– articolo di Massimo Catalucci

www.massimocatalucci.it

(Meridiananotizie) Roma, 14 marzo 2022 –  Gara importante stasera per entrambe le squadre: il Venezia cerca puntiper la zona salvezza; la Lazio per salire in classifica e posizionarsi al 5° posto dopo i passi falsi di Atalanta e Roma che hanno pareggiato ieri.

Sarri è costretto a rivedere la linea difensiva, in quanto dovrà fare a meno di Marusic (squalificato), Radu (fascite plantare) e molto probabilmente anche Patric.

Con il rientro in squadra di Lazzari, dopo l’infortunio che l’ha tenuto fuori per alcune gare, l’ex Spal dovrebbe prendere posto in campo dall’inizio della gara, come difensore esterno destro, con Hysaj che si sistemerebbe sulla fascia sinistra. Rimane poi, Kamenovic quale ultima alternativa.

Centrali di difesa, la coppia Luiz-Felipe e Acerbi, tornato in ottima forma (vedi prestazione di una settimana fa a Cagliari).

In porta, naturalmente, Strakosha che, di diritto si è ripreso il suo posto tra i pali.

A centrocampo, da destra Milinkovic-Savic, Leiva centrale e a sinistra Luis-Alberto.

Davanti, il solito Ciro Immobile e ai suoi lati, Felipe-Anderson dovrebbe essere sicuro, per cui rimane la scelta dell’altro attaccante, tra Zaccagni e Pedro che stanno anche’essi avendo un ottimo rendimento.

Le dichiarazioni degli allenatori nel pre-gara

Sarri“Sono soddisfatto per la gara di Cagliari però qualcuno non ci sta guardando da mesi, noi è da dicembre che giochiamo così. Abbiamo fatto dieci gol in quattro partite, la squadra si sta esprimendo bene e sta crescendo in maniera netta”.

“Partita di Lunedì con il Venezia? C’hanno preso per il ‘cxxo’. Però, se parli con gli altri ti rendi conto del calendario pieno, è difficile far slittare le partite al lunedì, qualche occasione per me c’era, ma pazienza”. 

Zanetti – “Normale che nel girone di ritorno in tutte le categorie sono più difficili, perché le grandi squadre si assestano ed escono fuori. La Lazio sta facendo un ottimo campionato, non ha bisogno di presentazioni. Inutile parlare della difficoltà in sé della partita, cose da migliorare noi ne abbiamo tante, soprattutto cose da non ripetere, dobbiamo imparare da certi errori e certe situazioni. Normale che siamo in rincorsa per questo grande obiettivo, i giochi sono ancora tutti aperti, ci dobbiamo credere, con i nostri difetti ma anche con le nostre qualità, domani dobbiamo cercare di fare una partita importante, ottenendo punti pesanti”.

Le probabili formazioni

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Patric, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni

All.: Sarri

VENEZIA (4-3-3): Maenpaa; Ampadu, Caldara, Ceccaroni, Haps; Crnigoj, Vacca, Busio; Nani, Henry, Okereke

All.: Zanetti (squalificato)

La squadra arbitrale, VAR e AVAR

Arbitro: Gianluca Manganiello

Assistenti di linea: Longo e Liberti

IV Uomo: Meraviglia

VAR: Maresca

AVAR: Tegoni

Dove seguire la diretta TV e in Streaming

La partita tra Lazio e Venezia, valida per la 29a giornata del campionato di Serie A 2021/2022, si giocherà questa sera, 14 marzo 2022, alle ore 20:45 allo stadio Olimpico nella Capitale. La partita sarà visibile su Sky Sport Calcio (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 251 (satellite e internet). Telecronaca affidata a Dario Massara con il commento di Lorenzo Minotti. A bordocampo Marco Nosotti e Vanessa Leonardi.

———————————

  • Altri articoli di Massimo Catalucci relativi ai campionati di Serie A e Coppe della S.S. Lazio  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Serie A. Lazio-Empoli. Riparte il campionato, squadre decimate dal Covid-19

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Articolo precedenteOstia Antica, il M5S attacca Falconi: “Non c’è volontà di istituire il presidio di Protezione Civile”
Articolo successivoArdea, Pd e M5S candidano Lucio Zito a sindaco: al via mandato esplorativo per una coalizione alle prossime elezioni