Serie A. Lazio-Sampdoria. Torna il tifo in “curva nord” allo Stadio Olimpico.

122

Dopo le proteste delle ultime settimane la tifoseria laziale torna a dare il proprio supporto in questo sprint finale per la conquista del quinto posto

– articolo di Massimo Catalucci

www.massimocatalucci.it

(Meridiananotizie) Roma, 7 maggio 2022 – Ieri sera si è toccata quota 25.000 e nella giornata odierna il numero dei biglietti venduti dovrebbe aumentare ulteriormente, almeno è quanto spera anche Mister Sarri che vorrebbe vedere almeno 40.000 tifosi sugli spalti. Si gioca alle 20:45 contro la Sampdoria la terzultima gara del massimo campionato di calcio Nazionale.

La lazio ha solo un obiettivo, vincere tutte e tre le gare rimaste, iniziando da questa sera, per sperare di acciuffare il 5° posto che vorrebbe dire qualificazione alla prossima competizione internazionale di Europa League.

Ma la Lazio deve anche sperare in un passo falso di chi la precede, seppur solo per il confronto diretto di campionato e non per il punteggio, ovvero la Roma, che insieme ai biancocelesti ha 59 punti.

Comunque, la Lazio deve arrivare all’ultima gara di campionato, mantenendo almeno il distacco che ha di tre punti dalle inseguitrici, Fiorentina e Atalanta, per avere due punteggi su tre per piazzarsi, male che vada, sesta, per partecipare alla prossima Conference League che, come piazzamento quest’anno non sarebbe il massimo ma meglio che restare fuori da qualsiasi competizione internazionale.

Riguardo gli undici che scenderanno in campo stasera, si evidenziano Luis Alberto e Lucas Leiva che a centrocampo dovrebbero tornare a vestire la maglia di titolari. In difesa sembrerebbe essere confermato ancora Patric favorito a Luiz Felipe, mentre in attacco, Zaccagni e Felipe Anderson lavoreranno ai lati di Immobile. Pedro ancora out.

Le dichiarazioni degli allenatori nel pre-gara

Sarri – Nessuna dichiarazione pre-gara rilasciata dal tecnico biancoceleste.

Giampaolo – “Il nostro campionato non si conclude con la vittoria del derby: è stato un tassello, ma dobbiamo ancora fare punti per ottenere la salvezza. Dobbiamo pensare di giocare le nostre partite e non quelle degli altri. Dobbiamo pensare a quello che è il nostro percorso e non fare calcoli, perché il pallone rotola e non si sa mai dove va a finire“.

La Lazio è una squadra forte, allenata da uno dei migliori allenatori d’Italia. Hanno cambiato la filosofia di gioco e si vede: c’è una matrice forte del pensiero di Sarri. So però che abbiamo bisogno di fare una prestazione eccellente e straordinaria sotto gli ogni punto di vista“.

I margini di errore quando il cerchio si stringe sono ridotti per tutti: calciatori, allenatori, arbitri… Ogni piccolo errore viene amplificato, ma non dobbiamo pensare a queste cose. Noi dobbiamo avere un solo pensiero, senza farci distrarre: dobbiamo essere concentrati sulla nostra partita e sul nostro obiettivo“.

Le probabili formazioni

LAZIO (4-3-3) la probabile formazione: Strakosha; Lazzari, Acerbi, Patric, Marusic; Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni.

All.: Sarri

SAMPDORIA (4-5-1) la probabile formazione: Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Augello; Candreva, Rincon, Vieira, Thorsby, Sabiri; Caputo.

All.: Giampaolo

La squadra arbitrale, VAR e AVAR

Arbitro: Massa

Assistenti di linea: Bottegoni – Vono

IV Uomo: Paterna

VAR: Abisso

AVAR: Costanzo

Dove seguire la diretta TV e in Streaming

  • Partita: Lazio-Sampdoria
  • Data: 7 maggio 2022
  • Orario: 20.45
  • Canale tv: DAZN, Sky Sport Uno (numero 201 e 239 satellite, numero 472 e 482 digitale terrestre), Sky Sport Calcio (numero 202, 240 e 249 satellite, numero 473 e 483 satellite), Sky Sport 4k (numero 213 satellite), Sky Sport (numero 251 satellite)
  • Streaming: DAZNSky GoNOW

————————————-

Altri articoli di Massimo Catalucci relativi ai campionati di Serie A e Coppe della S.S. Lazio 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Serie A. Lazio-Empoli. Riparte il campionato, squadre decimate dal Covid-19

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Articolo precedenteAlta Velocità. Si chiude il dibattito pubblico sul Lotto 1A Battipaglia – Romagnano della Linea ferroviaria AV/AC da Salerno a Reggio Calabria
Articolo successivoCirceo Run, un weekend fra sport e cultura